AGRIPIEMONTEVET è una associazione culturale che comprende tra i propri soci fondatori due figure di rilevante importanza nel campo agroalimentare: il Medico Veterinario, e l’ Agronomo.

L'Associazione si propone segnatamente di:

¨ migliorare la qualità degli allevamenti riducendo patologie e favorendo il benessere e la qualità dei capi;

¨ stabilire legami tra gli associati e favorire gli scambi culturali e professionali fra quanti operano nel settore degli animali da reddito con riferimento anche alla trasformazione, distribuzione e sanità dei prodotti di derivazione animale;

¨ diffondere ogni conoscenza di interesse per gli associati;

¨ promuovere la ricerca e divulgare i risultati connessi alle finalità dell’Associazione;

¨ operare a tutela della sanità pubblica e veterinaria;

¨ offrire consulenza aziendale agricola e zootecnica al fine di perseguire gli obiettivi sopraindicati.

L'Associazione si propone inoltre finalità scientifiche e culturali allo scopo di favorire la formazione, l’informazione e l’aggiornamento  permanente degli associati tramite l'organizzazione di congressi, seminari, corsi, tavole rotonde e la diffusione di pubblicazioni cartacee e di audiovisivi, nel settore degli animali da reddito a livello locale, nazionale e internazionale.

L'iscrizione all'Associazione è libera ed aperta a tutte le persone fisiche di maggiore età ed alle persone giuridiche ed assimilate.

Gli associati - che hanno tutti uguali diritti - si distinguono in:

- fondatori: i firmatari dell'atto costitutivo;

- ordinari: le persone fisiche che hanno conseguito la laurea in medicina veterinaria o in agraria che aderiscono all'Associazione versando la quota di iscrizione annua;

- sostenitori: le persone fisiche prive del titolo di studio di cui sopra e le persone giuridiche ed assimilate in grado di contribuire al raggiungimento degli scopi dell'Associazione;

- onorari: le persone fisiche ammesse all'Associazione per particolari titoli di benemerenza acquisiti negli ambiti previsti tra le finalità e gli obiettivi dell'Associazione.

Per essere ammessi all'Associazione, è necessario presentare domanda al Consiglio Direttivo il quale delibera a maggioranza; in caso di delibera favorevole il nuovo associato deve versare la quota di iscrizione deliberata di anno in anno dal Consiglio Direttivo e per la prima volta stabilita nell'atto costitutivo.

Anche gli associati fondatori e sostenitori sono tenuti a versare la quota di iscrizione.

Pensiamo che l’iniziativa rivesta una rilevante importanza nel settore specifico e ci impegniamo   a operare al fine di produrre gli obiettivi prefissati grazie anche al vostro sostegno.

Informazioni